La calabrese Grazia Toma campione d’Europa di corsa campestre

Grazia TomaLa fortissima mezzofondista calabrese Grazia Toma, dopo innumerevoli titoli regionali e nazionali nelle varie categorie assolute prima ed amatoriali dopo, ha coronato il sogno di chiudere il cerchio dei successi con un titolo continentale. Oggi infatti ad Ancona agli europei master ha vinto il titolo di campionessa europea a squadre di corsa campestre, categoria F55. Ha corso da ultima frazionista e con un finale stupendo ha superato le avversarie tedesche e spagnole, completando l’opera cominciata dalle compagne di squadra Francesca Barone, Annamaria Galbani e Anna Patelli. Il suo ennesimo successo la proietta di diritto nella storia dell’atletica leggera calabrese, perché è il proseguimento di un’attività cominciata dalle categorie giovanili e mai conclusa nel passare degli anni. E’ il successo della caparbietà e della passione che riesce a superare le avversità e difficoltà che la vita riserva un po’ a tutti. Onore a lei ed al suo tecnico Angelo Turano che la segue da anni con amicizia e competenza.,