Incredibile in Nigeria: l’esercito ha bruciato 350 persone

Nigeria: l’esercito ha bruciato 350 persone, alcune ancora vive

 CadavereOltre 350 persone sono state uccise illegalmente dall’esercito nigeriano e alcune di loro sono state bruciate quando erano ferite, ma ancora vive. E’ Amnesty International a denunciare l’agghiacciante episodio, avvenuto tra il 12 e il 14 dicembre scorso.