In serie B brilla un’altra stella del Sud: anche il Trapani di Rizzato e Barillà vola verso la serie A

Non solo Crotone: in serie B brilla un’altra stella del Sud, è il Trapani degli ex Reggina Rizzato e Barillà che adesso può credere davvero alla serie A

LaPresse/Alessandro Fiocchi

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Non solo il Crotone. In serie B brilla un’altra stella del Sud, è il Trapani magistralmente allenato da Serse Cosmi che adesso vola verso la serie A. I siciliani sono alla terza stagione consecutiva di serie B, il momento migliore della loro storia calcistica dopo l’incredibile impresa del 2013 quando per la prima volta approdavano nella categoria cadetta. E da quel momento è andata sempre meglio: 14° posto il primo anno, 11° il secondo e adesso c’è la possibilità di coronare la terza stagione realizzando un grande sogno. Una società solida che con la Ustica Lines del Presidente Morace può anche permettersi uno sponsor tra i più importanti dell’intero panorama calcistico italiano. Serie A compresa. E poi l’aspetto tecnico: la grande stagione di Boscaglia e la scelta di un esperto ma con molta fame come Serse Cosmi per dare seguito a quel progetto sono gli ingredienti di un mix vincente che sta portando i granata verso il paradiso del calcio italiano.

LaPresse/Alessandro Fiocchi

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Sbancando il Braglia di Modena 1-4 e inguaiando i “canarini” alla retrocessione in Lega Pro, il Trapani oggi pomeriggio ha ottenuto il nono risultato utile consecutivo (7 vittorie e 2 pareggi) risalendo così fino al 5° posto della classifica con 56 punti, in piena zona playoff ma soprattutto a -1 da Bari e Spezia rispettivamente terza e quarta. A 7 giornate dalla fine del campionato, il Trapani è la squadra più informa di tutta la serie B e nelle prossime gare potrebbe conquistare il terzo posto che gli consentirebbe di disputare i playoff da una posizione estremamente privilegiata, inseguendo in serie A le altre due squadre del Sud ormai praticamente promosse, il Crotone e il Cagliari che aspettano soltanto la matematica.

LaPresse/Davide Anastasi

LaPresse/Davide Anastasi

In questo Trapani da sogno hanno un ruolo da protagonisti anche due grandi ex Reggina, due capitani della squadra amaranto negli ultimi anni importanti della propria storia, in serie B: Simone Rizzato e Antonino Barillà. Rizzato è alla terza stagione consecutiva a Trapani, ha vissuto in Sicilia tutta l’esperienza storica della squadra in serie B. Perno di Serse Cosmi, spesso è anche capitano. Barillà invece è a Trapani da due anni, e dopo la grande stagione dello scorso anno, quest’anno è stato fermato da problemi fisici e muscolari ma oggi ha trovato il modo, appena entrato in campo, di siglare il secondo gol stagionale in campionato. In questa stella del Sud che sogna la serie A c’è anche un piccolo pezzo della storia Reggina.

LaPresse/Alessandro Fiocchi
LaPresse/Alessandro Fiocchi
LaPresse/Alessandro Fiocchi
LaPresse/Alessandro Fiocchi