Il Papa ordina 11 nuovi sacerdoti: “senza croce non c’è Gesù”

LaPresse/Stefano Costantino

LaPresse/Stefano Costantino

“Con la parola e con l’esempio, siate tanto misericordiosi! Senza croce non troverete Gesù” sono state le parole del Santo Padre nella 53.ma giornata mondiale di preghiera per le vocazioni. Continuatori dell’opera santificatrice di Dio, agli 11 nuovi sacerdoti da lui consacrati questa mattina nella Basilica di San Pietro. I nuovi sacerdoti sono esortati da Francesco, rileva Radio Vaticana, a edificare con la parola e con l’esempio, con la dottrina e con il profumo della testimonianza di vita, la Chiesa, casa di Dio: “Riconoscete dunque ciò che fate. Imitate ciò che celebrate perché così, partecipando al mistero della morte e risurrezione del Signore, portiate la morte di Cristo nelle vostre membra e camminiate con Lui in novità di vita”. “Con il Battesimo aggregherete nuovi fedeli al Popolo di Dio. Con il Sacramento della Penitenza rimetterete i peccati nel nome di Cristo e della Chiesa. E, per favore, in nome dello stesso Signore, e in nome della Chiesa, vi chiedo di essere misericordiosi, tanto misericordiosi. Con l’olio santo darete sollievo agli infermi. Celebrando i sacri riti e innalzando nelle varie ore del giorno la preghiera di lode e di supplica, vi farete voce del Popolo di Dio e dell’umanità intera”.