Giovani Democratici, composta la segreteria provinciale di Tripodi

bandiere-giovani-democratici1Si è svolta la prima direzione provinciale dei Giovani Democratici di Reggio Calabria al consiglio regionale della Calabria, il  massimo organismo del movimento giovanile del Pd ha  riunito i dirigenti provinciali dei circoli locali, i rappresentanti degli studenti ed i giovani amministratori.. Ad aprire i lavori è stato il presidente della direzione provinciale Rocco Bevacqua, che ha ringraziato i partecipanti ed ha passato la parola al segretario provinciale Alex Tripodi. Siamo pronti ad aprire una nuova fase politica – afferma il segretario Tripodi nella sua relazione introduttiva – i Giovani Democratici avranno di fronte diversi appuntamenti, tra cui le prossime amministrative in 14 comuni della provincia, le imminenti elezioni del Consiglio Nazionale Studenti Universitari, la battaglia per il referendum costituzionale, ed il lavoro di supporto e di proposta all’amministrazione Falcomata’ ed al governo regionale di Mario Oliverio. Tanti gli interventi tra i Giovani dem, per poi concludere con la nomina da parte del segretario Tripodi del nuovo esecutivo. Due i vicesegretari, il consigliere comunale di Seminara Giovanni Piccolo  ed il giovane Giuseppe Martino che avrà anche le deleghe al tesseramento e ai circoli; eletta anche come vicepresidente della direzione Raffaella Lombardo di Marina di Gioiosa; il coordinatore della segreteria di Tripodi invece è Gino Pratesi, la delega alla scuola tocca ad Antonio Marino ed all’universita a Michele Mercuri, il responsabile organizzativo è Alessandro Pioli, mentre di enti locali si occuperà Caterina Epifanio. A guidare la rete dei giovani amministratori sarà Pippo Romeo di Sant’Alessio, per i trasporti e la mobilitazione Francesco Nicoló, il coordinatore dell’iniziativa è Carlo Tavernese,il responsabile comunicazione sarà Lorenzo Marino, per lo sport Vincenzo Costantino, per il terzo settore Katia Tripodo, per l’ambiente Larosa, per l’associazionismo Caruso, per la cultura e i rapporti con le confessioni religiose Giuseppe Zavettieri di Melito, di Europa ed immigrazione si occuperà invece Grazia Arco, per le politiche di genere Laura Bruzzese per la sanità Fabio Marra, per il lavoro Paolo Gramuglia  e  per la formazione Antonio Iamonte. La delega all’integrazione è di Fatima El Amrani, una scelta che fa pensare che la segreteria di Tripodi sarà schierata in prima linea sui temi di integrazione e di accoglienza nei confronti dei migranti. Il coordinatore della Piana di Gioia Tauro sarà Giuseppe De Caria e per la locride sarà Gabriele Cortale. Le soddisfazioni per la nuova segreteria sono di Francesco Danisi dirigente nazionale dei Giovani Dem che dichiara “ la nuova fase politica aperta dal segretario Tripodi lascia ben sperare per quelle che saranno le nuove sfide dei giovani Dem, un cambiamento auspicato e di rinnovamento sui contenuti e sulle idee. Le proposte che il neo segretario e tutto il gruppo dirigente metteranno in campo saranno indispensabili per la costruzione di una Reggio che vuole investire sul rilancio e sul riscatto della propria terra. Soddisfatti dell’esito dei lavori sono  il presidente della direzione Bevacqua e  Rossana Romeo membro della direzione nazionale dei  Giovani Dem.

Gd