Ecco i nuovi mezzi della Protezione Civile calabrese per affrontare meglio le calamità [FOTO]

Vigili del Fuoco Calabria (6)Il presidente della Regione, Mario Oliverio, ha consegnato a Catanzaro, al Corpo dei vigili del fuoco, i nuovi mezzi e le attrezzature per il potenziamento della colonna mobile di soccorso. “Si tratta – ha detto Oliverio – di un modo per sottolineare il lavoro costante che quotidianamente i vigili del fuoco fanno per la sicurezza di noi cittadini”. Il parco mezzi è stato acquistato dalla Regione con i fondi europei Por-Fesr 2007/2013 e sarà distribuito ai comandi dei vigili del fuoco della regione per fronteggiare le emergenze e le calamità ed utilizzato anche in intese con la protezione civile. Si tratta di 12 milioni e 990 mila euro “che provengono – ha sottolineato il presidente – dalla riprogrammazione del vecchio Por e che non abbiamo esitato ad utilizzare per consentire ai vigili del fuoco di far fronte in maniera più ottimale alle continue esigenze che il nostro vasto territorio richiede”. I vigili del fuoco calabresi da oggi potranno usufruire, oltre che delle attrezzature già in loro possesso, di 20 auto pompe, 5 autoscale, 25 mezzi speciali e per il movimento terra, moduli abitativi per il campo base e numerose attrezzature di soccorso. “Si tratta – ha concluso Oliverio – di una prima tranche di fondi prevista per questo Corpo. Una seconda arriverà con il nuovo Por 2014/2020”. Durante la consegna dei mezzi, gli operatori speleo alpino fluviali hanno issato una bandiera italiana di 16 metri. Alla cerimonia hanno preso parte anche il prefetto di Catanzaro, Luisa Latella; il capo dipartimento dei vigili del fuoco, Francesco Antonio Musolino; il direttore regionale dei vigili del fuoco, Claudio De Angelis, e Emilio Occhiuzzi, Direttore centrale per la formazione.