Due casi di brucellosi nel messinese: ordinato il sequestro degli allevamenti

Nuovo giro di vite dopo le ispezioni della sezione veterinaria dell’Asp: individuati nuovi casi di brucellosi nel messinese dopo l’epidemia di Tipoldo

brucellosi latticiniDue nuovi casi di brucellosi sono stati registrati nel territorio messinese. Il vicesindaco di Capo d’Orlando, Aldo Leggio, ha infatti disposto il sequestro di due allevamenti – uno in contrada Pissi, l’altro in contrada Masseria – su segnalazione del servizio Veterinario dell’Asp. Da controlli effettuati sul territorio era risultata la presenza di almeno due ovini infetti.