Domani Papa Francesco ordina 11 nuovi sacerdoti a San Pietro: c’è anche il reggino Giuseppe Castelli

Domani, domenica 17 aprile, in occasione della 53ª Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, Papa Francesco conferirà l’ordinazione presbiterale a 11 diaconi: tra loro anche il reggino Giuseppe Castelli

Giuseppe CastelliDomani, domenica 17 aprile, Papa Francesco celebrerà la Messa nella basilica di San Pietro in Vaticano e conferirà l’ordinazione presbiterale a 11 diaconi in occasione della 53ª Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni. Tra questi diaconi c’è anche un reggino, Giuseppe Castelli (nella foto), ingegnere e già manager avviato con professione: poi è arrivata la vocazione e lo stimato professionista ha abbandonato tutto per dedicarsi alla preghiera. Tra gli 11 diaconi, è l’unico ad essersi formato all’Almo Collegio Capranica: tra gli altri, infatti, quattro si sono formati nel Redemptoris Mater, tre al Pontificio Seminario Romano Maggiore  e un altro al Seminario della Madonna del Divino Amore. Degli altri due, uno è di origine irachena e l’altro fa parte della congregazione degli Oratoriani. A concelebrare con il Papa ci sarà il cardinale vicario Agostino Vallini.

Il più giovane dei nuovi sacerdoti che eserciteranno il loro ministero nella diocesi di Roma ha 26 anni, i due più anziani 44; tra i neo sacerdoti della diocesi del Papa anche un ragazzo nato nelle Filippine.