Centenario della nascita di Giacomo Mancini: Poste Italiane dedica un annullo filatelico speciale e una cartolina

ManciniNasceva a Cosenza, il 21 aprile del 1916, Giacomo Mancini, leader politico, esponente di spicco del Partito Socialista Italiano, Ministro della Repubblica, definito lo “statista del fare”. Il centenario della sua nascita sarà celebrato con una serie di iniziative promosse dalla “Fondazione Giacomo Mancini”, presieduta dal figlio Pietro Mancini, già Sindaco di Cosenza, come fu pure il padre. Giovedì 21 aprile, Palazzo Arnone, ospiterà un convegno a cui interverranno esponenti politici e istituzionali nazionali e calabresi, e che vedrà anche la presenza dell’ex Premier Giuliano Amato, oggi Giudice della Corte Costituzionale. All’importante evento, Poste Italiane ha dedicato uno speciale annullo e delle cartoline filateliche che riproducono l’immagine di Giacomo Mancini, nell’atto di tenere un discorso pubblico. Uno stand di Poste Italiane sarà presente nella Galleria Nazionale, in via Gian Vincenzo Gravina, dalle ore 9.30 alle 15.30. Allo sportello temporaneo sarà possibile far bollare con lo speciale annullo tutta la corrispondenza presentata direttamente e, successivamente, inviando richiesta per posta al servizio filatelico della Filiale di Poste Italiane di Cosenza. L’illustre politico calabrese entra così anche nella storia postale: il bollo speciale, infatti, terminato il periodo di normale utilizzo, entrerà a far parte della collezione storico postale e sarà esposto presso il Museo storico delle Poste e delle Telecomunicazioni di Roma.