Catanzaro, conclusa la fase provinciale dei campionati studenteschi

Squadre maschili finaliste e docenti con Luciano - Costa-Sandulli-Mirarchi-La squadra maschile e la squadra femminile del Liceo Statale “E. Fermi” di Catanzaro sono le vincitrici della Fase Provinciale dei Campionati Studenteschi. Come auspicato il Torneo di calcio a cinque si è svolto all’insegna della lealtà, del rispetto e del divertimento. Grande soddisfazione è stata infatti espressa dal Coordinatore del Settore Giovanile Scolastico Calabria, Massimo Costa, che, insieme a Pino Luciano, delegato per l’attività scolastica, e a tutto lo staff, si è attivato per fare in modo che sia la fase didattica che quella sportiva di questo progetto, rientrante da quest’anno nel nuovo macroprogetto didattico-sportivo, denominato “Valori in rete”, firmato dalla FIGC – SGS, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, riuscissero a coinvolgere tanti studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado di tutta la Calabria. Alla Fase sportiva dei Campionati Studenteschi, e dunque al Torneo di calcio a cinque per la provincia di Catanzaro, tenutasi nel capoluogo questo pomeriggio, 7 aprile 2016, nei campi del Centro Federale di via Contessa Clemenza, hanno partecipato le squadre maschili dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Malafarina” di Soverato, accompagnati dai docenti di educazione fisica, Vincenzo Infusino, Maria Maddalena Fristachi e Giuseppe Procopio, dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Petrucci-Ferraris-Maresca”, guidati dal docente Massimo Costa, e del Liceo statale “E. Fermi” di Catanzaro, accompagnati dalla docente Franca Canepa. I team maschili si sono sfidati in un triangolare di calcio. Mentre la squadra femminile del Liceo Statale “De Nobili”, guidata dai docenti Andrea Ferragina e Bruna Badolato, e quella del “Fermi”, sempre condotta dalla Canepa, si sono scontrate in un incontro secco. Ad arbitrare le partite, che sono state giocate con grande osservanza delle regole, sono stati Pantaleone Mondilla, Salvatore Trapasso, Marco Lamanna e Pasquale Molinaro del CRA Calabria. A spuntarla sul campo di gioco sono state la squadra maschile del “Fermi” e la squadra femminile del “De Nobili”. Ma le vincitrici, che si sono aggiudicate la Fase Regionale, in programma i primi di maggio a Catanzaro, sono state decretate sommando i risultati didattici con quelli sportivi. Cosicché, hanno avuto la meglio entrambi i team del Liceo Statale “Fermi”. A premiare in un clima di festa le squadre vittoriose, nonché quelle giunte in finale alla Fase Provinciale, è stata la delegata per la provincia di Catanzaro del CONI, Cinzia Sandulli, la quale si è complimentata coi ragazzi per il rispetto dimostrato in campo e per l’alto livello di gioco. Poi li ha esortati ad essere modelli di vita in campo e fuori. Al suo fianco il Coordinatore del Settore Giovanile e Scolastico Calabria, Massimo Costa, e il presidente del Comitato Regionale Calabria LND, Saverio Mirarchi, il quale, ribadendo quanto detto dalla Sandulli sulla poca, e inspiegabile, partecipazione da parte delle scuole a un progetto come quello della FIGC di grande rilevanza educativo-sportiva, ha ricordato agli studenti di coltivare lo studio accanto all’amore per lo sport. Ora il prossimo step sarà la Fase Regionale dei Campionati Studenteschi. L’ultimo prima delle Finali Nazionali: la grande festa di chiusura del progetto che si terrà dal 23 al 28 maggio 2016.