Benzina, diesel e gpl: prezzi ancora in rialzo

Sabato si sono registrate le correzioni al rialzo dei prezzi raccomandati di benzina e diesel

prezzi benzinaNuova tornata di aumenti sulla rete carburanti italiana. Mentre i mercati internazionali dei prodotti petroliferi invertono la rotta e ritrovano il segno meno, infatti, sabato si sono registrate le correzioni al rialzo dei prezzi raccomandati di benzina e diesel di TotalErg (+0,5 cent), IP (+0,7 cent), Q8-Shell (+1 cent ) e Tamoil (+1 cent). Tamoil che oggi ha rivisto ulteriormente i prezzi all’insù di 1 cent. Lo scrive ‘Quotidiano Energia’ in una nota. Sul territorio prosegue quindi il movimento verso l’alto dei prezzi praticati. Più in dettaglio, in base all’elaborazione di ‘Quotidiano Energia’ dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della verde è pari a 1,435 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,424 a 1,501 euro/litro (no-logo 1,407). Per il diesel si rileva invece un prezzo medio pari a 1,232 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,233 a 1,292 euro/litro (no-logo a 1,209). Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,534 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,488 a 1,606 euro/litro (no-logo a 1,435), mentre per il diesel la media è a 1,335 euro/litro, con le compagnie da 1,297 a 1,406 euro/litro (no-logo a 1,238). Il Gpl, infine, va da 0,523 a 0,561 euro/litro (no-logo a 0,522).