Basket: la Vis Reggio in finale, Lamezia si arrende anche in gara 2

Schiacciata di Spencer

La Vis si aggiudica anche il match di ritorno di semifinale play off, centra la ventiduesima vittoria consecutiva in stagione e raggiunge il Val Gallico nella finalissima che decreterà la squadra calabrese ad approdare al gironcino nazionale a quattro (con la prima del girone campano e le seconde dei gironi siciliano e pugliese) per il salto in serie B.

La gara è stata inevitabilmente condizionata dal +18 dell’andata in favore degli uomini del duo D’Arrigo/Farina, che hanno gestito l’incontro senza forzare i ritmi contro comunque un ottimo Lamezia. Gli ospiti escono a testa altissima dai play off dopo aver condotto un campionato al di sopra delle attese. Con un roster dall’età media bassissima e con l’eccezionale lavoro che coach Iracà sta portando avanti, la società lametina ha gettato basi solide per campionati importanti nelle stagioni future.

L’incontro di ieri ha visto la Vis condurre le danze dalla palla a due alla sirena finale. Il primo strappo i reggini l’hanno dato già nel primo quarto grazie alle schiacciate (due consecutive in avvio) di Spencer e le conclusioni pesanti di Stracuzzi e Savo Sardaro (sia il capitano che l’esterno ciociaro sono stati fra i migliori in campo). Koprivica (top scorer del match con 19 punti) prova a tenere a galla i suoi ma, in questo frangente, predica nel deserto.

Secondo e terzo quarto scivolano via secondo copioni ormai consueti per Stracuzzi e compagni, e cioè con i padroni di casa avanti nel punteggio e gli avversari costretti ad inseguire.

Nell’ultimo periodo, a qualificazione ormai abbondantemente blindata, Lamezia si rifà pericolosamente sotto con grande orgoglio (55-52), ma Fazio e Franzò non sbagliano più nulla e la Vis può già proiettarsi alla serie di finale contro il Val Gallico, in programma a partire dal prossimo week end.

Questo il tabellino della partita:

Vis Reggio Calabria – Basketball Lamezia 70-60

(24-15, 40-29, 50-42)

Vis Reggio Calabria: Savo Sardaro 10, Stracuzzi 17, Fazio 10, Warwick 9, Spencer 14, Franzò 9, Venuto 1, Cedro, Bonaccorso, Gerardis, Lobasso N.E., Costantino N.E. Allenatori: D’Arrigo e Farina.

Basketball Lamezia: Rubino 12, Fragiacomo 5, Russo 3, Koprivica 19, Gaetano 15, Torcasio 1, Coluccio 2, Bosone 3, Falvo, Grande, De Luca, Rito. Allenatore: Iracà.

Arbitri: Antonio Travia e Aldo Travia di Gioia Tauro.