Arrestata una coppia di colombiani sorpresa a rubare in un noto centro commerciale del reggino

Nel pomeriggio di ieri arrestati nella flagranza del reato di furto, un uomo ed una donna di nazionalità colombiana, all’interno della profumeria “Sensation” sita nel centro commerciale “Peguy” di Cinquefrondi

ColombianiLa Polizia di Stato, nell’ambito di servizi finalizzati ad intensificare le attività di prevenzione e repressione dei reati predatori, disposti dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, nel pomeriggio di ieri, ha arrestato, nella flagranza del reato di furto, un uomo ed una donna di nazionalità colombiana, all’interno della profumeria “Sensation” sita nel centro commerciale “Peguy” di Cinquefrondi (RC). Il personale del Commissariato di P.S. di Polistena interveniva su richiesta del personale impiegato nella summenzionata profumeria per la presenza di due persone che si aggiravano tra gli scaffali con fare sospetto. Sul posto il personale delle Volanti prontamente bloccava all’interno dell’attività commerciale una coppia di colombiani, identificati per SALZA RIVADANEIRA Renè Efrain di anni 38, pregiudicato e ALVAREZ LONDONO Mary Luz di anni 35 anni, incensurata. L’uomo portava a tracolla una borsa in pelle schermata per evitare l’antitaccheggio, contenente 3 profumi e 1 barattolo di cosmetico. Nell’ambito della successiva perquisizione all’interno dell’autovettura della coppia venivano rinvenuti altri profumi trafugati in una profumeria della medesima catena sita nel centro commerciale “La Gru” di Siderno (RC), nonché pregiati occhiali di moda ed un tablet, per un valore commerciale complessivo di 3.000 euro, e la somma in contanti di 760 euro. Nel prosieguo delle attività, il personale operante accertava che la coppia si era resa responsabile di altri due furti presso negozi della stessa catena commerciale, avvenuti il 1° ed il 2 marzo 2016, rispettivamente nel centro commerciale di Villa San Giovanni ed in quello già citato di Siderno (RC). Sulla base degli elementi raccolti, i due venivano arrestati per i reati di tentato furto e ricettazione.