Aeroporto dello Stretto, Battaglia: “approvato il Piano di rateizzazione del credito extratributario vantato dalla Regione nei confronti di Sogas”

aeroporto dello strettoIl consigliere regionale del Pd, Domenico Battaglia comunica che “il dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture – Lavori Pubblici – Mobilità della Regione Calabria, ing. Domenico Pallaria, con proprio decreto (Registro generale n. 3661 del 5 aprile 2016), ha approvato il Piano di rateizzazione del credito extratributario di euro 1.306.843,24 vantato dalla Regione nei confronti di Sogas spa (società di gestione dell’aeroporto ‘Tito Minniti’ di Reggio Calabria)”. “L’istanza per la concessione della rateizzazione, presentata da Sogas spa – fa presente  Battaglia – è stata pertanto accolta positivamente da parte della Regione Calabria all’esito della riunione che si è tenuta negli uffici della Cittadella regionale a Catanzaro nei giorni scorsi e alla quale hanno preso parte – oltre al sottoscritto – il presidente Oliverio, il presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, il vicepresidente del Consiglio regionale D’Agostino, il sindaco Falcomatà e il consigliere regionale Romeo”. “In occasione dell’incontro istituzionale - ricorda Battaglia - erano state evidenziate una serie di motivazioni a sostegno dell’accoglimento dell’istanza. In primis, l’inclusione dello scalo reggino fra gli aeroporti di interesse nazionale; ed ancora, la revoca da parte dell’Enac della concessione di gestione dello scalo aeroportuale e l’affidamento della prosecuzione della gestione alla stessa Sogas – nelle more dell’espletamento della nuova gara per l’individuazione del nuovo gestore. Il provvedimento adottato dalla Regione è importante – conclude Domenico Battaglia – anche alla luce delle difficoltà economiche esposte dalla società e del rilevante interesse pubblico delle attività svolte nell’ambito dell’Area strategica dello Stretto, con conseguenti effetti sullo sviluppo economico del territorio interessato e in virtù della necessità, per la Regione, di recuperare integralmente le risorse finanziarie stanziate per l’esecuzione dei lavori aventi per oggetto la realizzazione del primo lotto dell’Aerostazione passeggeri”.