A Reggio Calabria il convegno “il Mandorlo di Calabria: filiera corta e innovazione nell’agro-industria”

Locandina Convegno Mandorlo di CalabriaSi terrà a Reggio Calabria, mercoledì 6 aprile, alle ore 16.30, presso la Sala di rappresentanza “F. Monteleone” del Consiglio Regionale, ingresso via Cardinale Portanova, il Convegno tematico “Il Mandorlo di Calabria: filiera corta e innovazione nell’agro-industria”, promosso dalla Fondazione Mediterranea e patrocinato dal Consiglio Regionale della Calabria e dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Reggio Calabria, nell’ambito delle iniziative di presentazione del progetto “I Giardini di Re Italo – Progetto Integrato di Filiera del Mandorlo di Calabria”. Al fine di rivitalizzare l’intero comparto produttivo della Mandorla calabrese è stato costituito un importante partenariato pubblico/privato, che comprende l’Università Mediterranea, le principali Associazioni di categoria e Sindacali, numerose Imprese e Consorzi di produttori e trasformatori fino alle singole aziende agricole. Innovazione nell’agro-industria e migliorare le condizioni di vita economica e sociale della popolazione calabrese, con immediato riferimento ai partecipanti al progetto di filiera, sono tra i principali intenti del costituito Partenariato per la realizzazione di una vera filiera della coltivazione e della trasformazione del mandorlo interamente realizzata sul territorio reggino. Lo scopo è quello di modernizzare e ottimizzare le tecniche di produzione, integrandole con la comunicazione e con le più aggiornate pratiche di marketing e branding territoriale, perfezionandone gli aspetti qualitativi e di filiera, le opportunità turistiche e di sviluppo e tutela della biodiversità che naturalmente deriveranno. Filiere sostenibili nel tempo, secondo una logica di Social Empowerment nella quale anche gli Enti locali saranno chiamati a svolgere un ruolo fondamentale, in quanto anch’essi attori del processo produttivo: Pubblica Amministrazione, agricoltura, industria, commercio, servizi e ricerca scientifica.

Ai lavori del convegno, moderati dal giornalista Filippo Teramo, addetto stampa della filiera, interverranno: Enzo Vitale, presidente Fondazione Mediterranea; Nicola Irto, Presidente del Consiglio Regionale; Giuseppe Raffa, Presidente della Provincia; Giuseppe Falcomatà, Sindaco di Reggio Calabria; Francesca Giuffrè, presidente dell’Ordine dei dottori Agronomi e Forestali; Giuseppe Zimbalatti, Direttore Dipartimento di Agraria Università Mediterranea; Sebastiano Polimeni, della POLICOM e capofila del Progetto di Filiera; Enrico Mazza e Dina Porpiglia, responsabili del coordinamento tecnico del Progetto di Filiera; Giacomo Giovinazzo, Dirigente Settore Valutazione e Promozione Produzioni agricole e Filiere produttive; Mauro D’Acri, Consigliere Regionale Delegato all’Agricoltura. Previsti infine interventi programmati di figure e partner istituzionali della Filiera con Giuseppe Bombino, Presidente del Parco Nazionale d’Aspromonte; Andrea Cuzzocrea, Presidente Confindustria Reggio Calabria; Giuseppe Barbaro, Presidente Confagricoltura Giovani Calabria; Francesco Saccà, Presidente Coldiretti Reggio Calabria; Antonello Fragomeni, delegato per l’ Associazione Pasticceri Artigiani Reggini; Francesco Antonio Cardone, Consorzio Torrone di Bagnara IGP e Seby Romeo, consigliere regionale. Seguirà buffet di degustazione di prodotti tipici a base di mandorla nello spazio “Agorà” del Consiglio Regionale.