A Reggio Calabria grande successo per “Frozen, il regno di ghiaccio”

Al cine teatro Odeon di Reggio Calabria sold out per lo spettacolo tratto dall’omonimo film Disney a sostegno dei bambini colpiti da malattie rare

FrozenGrande successo e sold out con più di 500 persone in sala per il musical “Frozen – il regno di ghiaccio”. Lo spettacolo, tratto dall’omonimo film prodotto dalla Disney e andato in scena giovedì scorso, ha fatto registrare il pienone del cine teatro Odeon, con centinaia di bambini in delirio per le avventure di Elsa, della sua sorellina Anna, dei troll, di Olaf, del Principe Hans, di Kristoff e della sua renna Sven. Tra la serata conclusiva e le mattine dedicate ai ragazzi di molte scuole reggine, il musical diretto da Nadia Labate è stato ammirato da quasi 2500 persone. Organizzato dall’associazione Allegra Tribù, “Frozen – il regno di ghiaccio” è il frutto di quattro mesi di lavoro coordinato dal presidente Giorgio Casella. “Ho creduto sin dall’inizio in questo progetto – ha affermato Casella – ed ero convinto che sarebbe stato un grande evento per la nostra città. Oggi i nostri sforzi sono stati abbondantemente premiati e voglio ringraziare i nostri partner, in particolare caffè tabacchi Tonino Foti, per averci sostenuto incondizionatamente. Molto importanti anche gli altri partner, tra i quali radio e video Touring, ma mi preme ringraziare tutti i nostri attori”. Ecco l’elenco completo del cast: Tamara Galesi, Michaela Stillittano, Antonella Agnelli, Luisa Zappia, Nadia Labate, Aldo Zumbo, Peppe Mazzacuva, Antonio Simone, Giovanni Borrello, Luigi Napoli, Chiaraluce Delfino, Michelle Delfino, Ilaria Luvarà, Claudia Casella, Rubin Burgu. Una parte dell’incasso della serata è stato devoluto all’associazione di famiglie di soggetti con deficit ormone della crescita e sindrome di Turner (A.Fa.D.O.C.). Visibilmente commossa la responsabile per la Calabria Maria Nucera: “Voglio ringraziare Giorgio Casella e tutto il gruppo di Allegra Tribù per la vicinanza ed il sostegno, questa è una nuova occasione per promuovere le nostre attività”.