A Melito Porto Salvo la VI edizione del raduno delle vecchie Fiat 500 [FOTO]

Un appuntamento da non perdere per gli amanti delle 500!

DUE VECCHIE FIAT 500Sesta edizione del raduno riservato alle “vecchie” Fiat 500, domenica 10 Aprile, a Melito Porto Salvo. Una giornata dedicata interamente all’auto degli italiani che, nonostante l’età, è sempre fascinosa con le sue forme accattivanti e la sua rarità nella ricercatezza dei particolari. La “vecchia” Fiat 500 rappresenta un pezzo di costume della nostra Italia. Sulla cara 500 si posano gli occhi appassionati di chi quella macchina l’ha posseduta e quelli curiosi dei più giovani che un giro sulla “mitica 500” vorrebbero pur farselo. Il professore Enzo Polimeni, fiduciario del Fiat Club 500 coordinamento Italia di Reggio Calabria, con il patrocinio della Regione Calabria, dell’Amministrazione Provinciale reggina, del Comune di Melito Porto Salvo, della Pro loco di Saline e dell’Automobile Club Reggio Calabria, ha allestito per domenica 10 Aprile il sesto raduno della “mitica” 500.

“Entro giorno 8 Aprile- esordisce il poliedrico Enzo Polimeni- dovremmo ricevere le iscrizioni e quantificare il numero dei partecipanti che arriveranno non solo dalla Calabria ma anche dalla vicina Sicilia. Per questo appuntamento melitese dei cinquecentisti prevediamo un grande afflusso di partecipanti ed un buon numero di appassionati che faranno da cornice all’evento”. Il programma della giornata melitese prevede il raduno dei partecipanti dinanzi alla Chiesa Porto Salvo dove gli verrà offerta la colazione da parte di un bar locale. Alle ore 10 in punto, tutte le auto incolonnate sfileranno per le vie principali di Melito Porto Salvo e per le ore 12 la carovana dei cinquecentisti si trasferirà nella vicina Saline dove sosterà per gustare un aperitivo offerto dal Presidente della locale Pro loco. Infine alle 13.30 per tutti i partecipanti pranzo finale (iscrizione al raduno Euro 5,00; pranzo Euro 25,00). Un raduno, quindi, che richiamerà tantissimi appassionati che sfileranno, in un colorato serpentone, per celebrare la “Vecchia e cara” Fiat 500!