A Melito P.S. (Rc) il convegno dal titolo “la vita non è un gioco: riflessione e strumenti per il contrasto del gioco d’azzardo patologico”

gioco d'azzardoIl movimento “Una città da #cambiare” al fine di innalzare il livello di attenzione nei confronti di una problematica che assume di giorno in giorno sempre maggiore diffusione creando conseguenze a volte devastanti nelle famiglie coinvolte, ha ritenuto opportuno realizzare attraverso questo convegno un momento di riflessione sul tema del gioco d’azzardo patologico, coinvolgendo enti ed associazioni. Il gruppo promotore vuole offrire, inoltre, alla cittadina di Melito di Porto Salvo ed all’intera Area Grecanica un momento di confronto sul problema che anche nelle nostre zone sta mietendo numerose “vittime” che, divenute ormai dipendenti da un comportamento deviato, non conoscono occasioni e modalità per richiedere l’aiuto necessario a risollevarsi e a normalizzare una situazione pesantissima per sé stessi e per le proprie famiglie. Smuovere le coscienze, informare, instillare speranza e aprire una riflessione volta allo sviluppo della cultura della prevenzione attraverso la realizzazione, forse utopica, della cosiddetta “società educante” sono tra le principali finalità dell’evento. Il convegno vedrà tra i relatori oltre a soggetti istituzionali di primo piano anche professionisti ed esperti del settore di riconosciuta fama. L’introduzione e la moderazione dell’incontro sarà a cura del portavoce del movimento, il Dott. Francesco Baccellieri, relazioneranno quindi, l’On. Nicola Irto, Presidente del Consiglio Regionale della Calabria, l’On.le Federica Roccisano assessore Regionale con delega a Scuola, lavoro, welfare e politiche giovanili, il Dott. Piero Surfaro, del Ce.Re.So, pedagogista (vice presidente ANPE- Calabria), il Dott. Luciano Squillaci presidente FICT e vice-presidente Ce.Re.So., la Dott.ssa Caterina De Stefano Dirigente del Dipartimento per le Dipendenze dell’ASP di RC. Le conclusioni saranno invece a cura dei consiglieri comunali Antonina Iaria e Carmelo Minniti. E’ prevista inoltre la partecipazione dell’Avv. Salvatore Mafrici, Sindaco di Condofuri e vicepresidente nazionale di Avviso Pubblico, del Dott. Tonino Nunnari referente di Libera, presidio Nino Marino di Melito di P.S. e presidente della cooperativa sociale “La sentinella”, del Dott. Mario Alberti, portavoce del Forum del III settore dell’Area Grecanica; L’evento ha ottenuto il patrocinio gratuito oltre che della Presidenza del Consiglio Regionale della Calabria, della Provincia di Reggio Calabria e dell’amministrazione comunale di Melito di Porto Salvo, anche quelli dell’ASP di Reggio Calabria, dell’ANPE (Associazione Nazionale Pedagogisti Italiani), del Forum del III settore dell’Area Grecanica, del Ce.Re.So. (Centro Reggino di Solidarietà) e della Fondazione EXODUS di Don Antonio Mazzi.