Villa San Giovanni: danneggia piante e aggredisce lo zio, arrestato giovane

manetteGiorno 28 marzo 2016, in Villa San Giovanni (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato B.R., di anni 35 da Villa San Giovanni, per il reato di resistenza a un pubblico ufficiale e lesioni personali, poiché, per un presunto danneggiamento di piante, dopo aver aggredito il proprio zio (che, medicato presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria, riportava ferite e traumi con prognosi di giorni 8 s.c.9), opponeva viva resistenza ai militari operanti, intervenuti per evitare che il reato venisse portato ad ulteriori conseguenze.