Tragedia in Calabria, insegnante trovato morto

Secondo i primi rilievi, l’uomo avrebbe una ferita, che potrebbe anche essere stata provocata da una caduta

CadavereUn insegnante 60enne è stato trovato morto in strada, nella giornata di oggi, a Lamezia Terme. Secondo i primi rilievi, l’uomo avrebbe una ferita, che potrebbe anche essere stata provocata da una caduta. Al momento della morte, pare che l’insegnante stesse facendo footing. Sul posto le forze dell’ordine, i sanitari del 118 ed il magistrato di turno, il quale ha disposto l’autopsia.

Foto di repertorio