Temporali di Neve e Alluvioni, al Nord la “rivincita” dell’inverno. Attenzione anche al Sud: situazione e previsioni

Maltempo, piogge alluvionali e abbondanti nevicate al Nord. Schiarite e scirocco al Sud ma nei prossimi giorni il freddo si estenderà a tutt’Italia: quando l’inverno inizia a marzo!

vetta-640x333La “rivincita” dell’inverno arriva sabato 5 marzo: oggi, infatti, si sta verificando la prima vera nevicata della stagione in pianura Padana, al Nord/ovest, con fiocchi non solo su tutto il Piemonte, ma persino in alcune zone della Lombardia occidentale. Le città più colpite dalla neve sono Cuneo e Varese, con 20cm di accumulo.

Ma la “dama bianca” ha imbiancato con diversi centimetri di coltre bianca anche Torino, Alessandria, Asti, Vercelli, Verbania e Biella. Le Alpi sono letteralmente sommerse con accumuli abbondanti fin dalle quote collinari.

E’ la “rivincita” dell’inverno: nelle prossime ore il mPrato-Nevoso-285x300altempo si estenderà anche al Nord/Est con piogge e temporali in pianura, piogge torrenziali e abbondanti nevicate sulle Alpi, fino a quote medio/basse. Gli accumuli diventeranno esorbitanti, in alcune località di diversi metri lì dove già nei giorni scorsi aveva nevicato copiosamente. Dopo un inverno eccezionalmente secco e caldo, proprio adesso a ridosso della primavera stiamo vivendo la fase più fredda e nevosa della stagione.

Nuova “bomba” di neve sulle Alpi: immagini straordinarie dalle webcam in diretta, bufera mozzafiato [LIVE]

Temporali di neve, allarme alluvione in Liguria

Al momento la zona più colpita dal maltempVarigotti-300x168o è tra Piemonte e Liguria, dove si stanno verificando forti temporali di neve. Le forti piogge si stanno estendendo anche alla Lombardia. In Liguria gli accumuli pluviometrici più significativi: 137mm a Masone San Pietro, 127mm a Fabbriche, 123mm a Varazze, 104mm a Torriglia, 97mm a Sant’Alberto di Bargagli, 90mm a Celle Ligure, 86mm a Savona e Arenzano, 66mm a Genova. Molti corsi d’acqua hanno già superato il primo livello di guardia e adesso rischiano di esondare. Fortunatamente nelle zone interne nevica fino a bassa quota, altrimenti staremmo già raccontando l’ennesimo disastro. Ma altri forti temporali stanno risalendo il Mediterraneo verso la Liguria dove continuerà a diluviare per qualche ora.

Lo scirocco soffia impetuoso con raffiche di oCNMC_LAM_201603051015_ITALIA_IRLI@@@@_@@@@@@@@@@@@_@@@_000_@@@@-300x225ltre100km/h, e le temperature sono estremamente variabili: abbiamo +3°C a Savona, +4°C a Varazze,+9°C a Genova, +12°C a Imperia, +13°C a Chiavari e Lavagna, +14°C a La Spezia. Ma anche in pianura Padana gli sbalzi termici sono notevoli: in Lombardia abbiamo 0°C a Varese e Como, +2°C a Pavia, +5°C a Milano, +7°C a Lodi e Bergamo, +9°C a Brescia e Cremona, addirittura +11°C a Mantova.

Caldo al Centro/Sud e in alcune zone della pianura Padana

Lo scirocco fa aumentare le temperature in gran images4-300x218parte del Paese. Mentre al Nord/Ovest nevica in pianura con temperature tra 0°C e +1°C in tutto il Piemonte, al Centro/Sud il clima è molto mite con+19°C a Palermo, +18°C a Cagliari, +17°C a Olbia,+16°C a Cosenza, Siracusa e Alghero, +15°C a Modena, Grosseto, Lecce, Chieti, Brindisi e Taranto,+14°C a Roma, Napoli, Bari, Salerno, Bologna, Firenze, Pisa, Cesena, Trapani, Livorno, Termoli, Civitavecchia, Forlì e Latina, +13°C a Ravenna e Pescara, +12°C a Ferrara e Foligno +11°C ad Ancona, Frosinone e Perugia, +10°C a Trieste e Viterbo. Forte scirocco anche in Sicilia con raffiche di oltre 70km/h a Palermo.

Attenzione alle prossime ore, è alto il rischio dienspanel51-300x235 eventi alluvionali al Nord, mentre continuerà a nevicare abbondantemente sull’arco Alpino fino a bassa quota. Nei prossimi giorni le temperature crolleranno anche al Centro/Sud: la prima metà di marzo concluderà in tutt’Italia con temperature medie inferiori sia a quelle di dicembre 2015, che di gennaio e febbraio 2016. Sembra che l’inverno stia iniziando adesso. Per monitorare la situazione in tempo reale ecco le pagine relative al nowcasting: