Taurianova (Rc), 1^ edizione della gara Medio Fondo su strada

bici ModificatoAlla vigilia della primavera, nel solco di quel grande appuntamento che fu per decenni il Giro della Provincia  di Reggio Calabria, il ciclismo  ritornerà  a suscitare entusiasmi. Il 6 marzo transiteranno i ciclisti impegnati nella 1^ Edizione  della gara  Medio Fondo su strada valida come 8° Memorial Napoli. La manifestazione, riservata ad atleti dilettanti e amatori  organizzata da A.S.D. Polistena Bike Team e patrocinata dalla Regione Calabra, Provincia di Reggio Calabria e Amministrazione di Melicucco, transiterà da Taurianova grazie alla forte volontà  dell’Assessore allo sport Raffaele Loprete, che ha offerto agli organizzatori,  a nome dell’Amministrazione Comunale di Taurianova,  la più ampia disponibilità. Il ciclismo è uno  sport fra i più antichi ed amati in Italia.  Rappresenta ancora in maniera percettibile  il sogno della libertà – spiega l’Assessore Loprete – ed il passaggio della coloratissima congerie dei partecipanti, tutti protesi alla ricerca non solo e non tanto della vittoria ma anche del proprio limite, soffrendo in sella e sui pedali, suscita emozioni che legano con il filo rosso della passione generazioni diverse. Appassionati  che  – a prescindere dai nomi dei beniamini delle varie epoche – si ritrovano uniti  nell’ ansia dell’attesa dell’arrivo della testa della corsa, del gruppo e di tutto il colorato carosello di auto e di moto che precedono e  seguono la gara dando vita ad un momento bello ed irripetibile di  passione sportiva. Il giro partirà da Melicucco alle ore 7,30 del 6 marzo e nel suo percorso durante il  transito a Taurianova  attraverserà Via S. Giovanni dei Rossi, Viale Ricci (ex Circonvallazione) fino alla rotonda con  Via Senatore Loschiavo, Via Roma, Via XX Settembre, proseguewnto , oltre l’ntersezione  con il  Corso  Francesco  Sofia Alessio,  sulla Via Cappuccini e Via Calvario per reimmettersi   poi  sulle strade fuori dall’abitato. La corsa  toccherà i centri di: Maropati, Galatro, Feroleto della Chiesa, Laureana di Borrello, Rosarno, Candidoni, San Ferdinando, Gioia Tauro, Cittanova, San Giorgio Morgeto, Polistena, Cinquefrondi e Anoia. L’Assessore Loprete e il Sindaco Scionti,  attraverso questo primo appuntamento intendono dar vita a un progetto  di promozione dello sport a 360 gradi che restituisca a Taurianova anche in questo campo, attraverso la valorizzazione delle potenzialità che dimostra di avere una centralità geografica come volano dello sport della Piana del Tauro. Taurianova  ha sempre avuto una grande tradizione di passione ciclistica e ha anche espresso un campione, il mai dimenticato e sempre in sella Diego Demaio, Campione Regionale nel 1969 e successivamente Presidente del settore tecnico  della Federazione Ciclistica Calabrese.