Serie D, disastro Reggina: lo Scordia vince al Granillo, playoff sempre più lontani [FOTO]

Serie D: la Reggina perde in casa contro lo Scordia ultima in classifica. I play off si allontanano inesorabilmente

Reggina-Scordia (4)Disastro Reggina al Granillo: il fanalino di coda Scordia vince una partita in cui la squadra amaranto, al di là dei due pali,  non riesce assolutamente ad incidere. Stadio vuoto e tifosi poco motivati: solo 2 mila spettatori a fronte di 3500 abbonati. Primo tempo moscio e con poche occasioni da entrambi le parti: solo la traversa dell’amaranto Forgione fa scuotere i tifosi. Lo Scordia si difende bene e senza grossi sforzi: la prima vera occasione per i siciliani è stata creata nel finale grazie a Mascara. Il secondo tempo si apre con il goal dello Scordia con Di Maira, il quale da due passi supera facilmente il portiere amaranto Licastro. Sfortunata la Reggina: secondo palo con Tiboni con il pallone che rimbalza sulla linea senza però varcarla. Varie occasioni ancora per l’attaccante Tiboni ma il goal del pareggio latita. Il Granillo fischia sonoramente, i tifosi sono spazientiti. Occasionissima per la Reggina a circa 15 minuti dalla fine della partita ma Forgione sbaglia. Lo Scordia spreca l’occasione del raddoppio con Messina, errore clamoroso del giocatore siciliano. Negli ultimi minuti Scordia a difesa del vantaggio con la squadra di Praticò che non riesce a trovare un varco per rendersi pericoloso. Per la Reggina è un ko clamoroso, dopo la Leonfortese un’altra piccola siciliana espugna il Granillo ed i play off si allontanano (la Vibonese sopravanza la squadra di mister Cozza).