San Luca (Rc): sequestro di beni ad Antonio Strangio

Il provvedimento di sequestro eseguito dai Carabinieri riguarda un fabbricato, sito nel comune di Sant’Ilario dello Jonio (RC), del valore stimato in € 90.000 circa

carabinieriContestualmente, in Sant’Ilario dello Jonio (RC), è stata data esecuzione ad ordinanza di sequestro e confisca nei confronti di STRANGIO Antonio, 63enne di San Luca, detenuto, le cui consistenze patrimoniali hanno costituito oggetto d’indagine da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria a seguito di condanna definitiva emessa dalla citata Corte il 28.10.2004 e di successiva emissione, il 22.06.2009, di Ordine di esecuzione di pene concorrenti rideterminate in anni 30 (trenta) di reclusione per i reati di associazione di tipo mafioso, armi, tentato omicidio ed altri. Lo STRANGIO è appartenente alla famiglia degli STRANGIO alias “Jancu” di San Luca (RC) e ritenuto soggetto di elevato profilo criminale nell’ambito del predetto contesto familiare dedito, negli anni Ottanta, ai sequestri di persona. Il provvedimento di sequestro eseguito dai Carabinieri riguarda un fabbricato, sito nel comune di Sant’Ilario dello Jonio (RC), del valore stimato in € 90.000 circa.