Regione Calabria, Roccisano soddisfatta per l’Albo regionale delle cooperative sociali

germaneto cittadella regione calabriaL’Assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano si è detta soddisfatta – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – per l’istituzione dell’Albo regionale delle Cooperative sociali, così come previsto dalla l.r. n.28 del 2009. “Il lavoro di squadra – ha detto l’Assessore Roccisano – consiste nell’abilità di lavorare insieme per una visione comune, l’abilità di indirizzare ogni singola realizzazione individuale verso una meta prefissata. E’ il carburante che permette a persone comuni di ottenere risultati non comuni”. La strutturazione dell’Albo regionale delle Cooperative sociali verrà definita mediante un’articolazione delle cooperative in tre sezioni: la A, la B e quella di tipo C, che comprende i consorzi di cooperative determinate dalla sommatoria delle iscrizioni in ogni sede territoriale. L’Albo regionale delle cooperative comprenderà gli albi delle sezioni territoriali regionali integrati delle province di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Vivo Valentia e Reggio Calabria. L’iscrizione all’Albo è condizione fondamentale per la stipula di convenzioni fra le cooperative, i consorzi e gli enti pubblici che operano in ambito regionale. “Spero che molti giovani colgano la possibilità di unirsi e lavorare sinergicamente per sé e per il loro futuro e per migliorare le condizioni della nostra terra affinché essa diventi una grande risorsa occupazionale per i giovani”.