Regione Calabria, creato un fondo per i gestori dei beni confiscati

Beni confiscatiIn conferenza stampa alla Cittadella a Catanzaro, il presidente della commissione contro la ‘ndrangheta, Arturo Bova ha illustrato le cl’iniziativa della Regione Calabria sullo stanziamento di 300mila euro a favore degli imprenditori che gestiscono terreni confiscati alla malavita organizzata. I titolari di aziende e cooperative potranno fare richiesta attraverso uno sportello attivo dal 21 marzo fino all’esaurimento delle risorse disponibili. Il presidente Bova ha espresso soddisfazione: “E’ un segnale importante, sebbene le risorse non siano molte. Invitiamo i Comuni a presentare istanze per ottenere immobili, mezzi ed attrezzature confiscate”.