Reggio: tenta di effettuare una ricarica postepay con soldi falsi, giovane deferito

soldi falsiGiorno 12 marzo 2016, in Reggio Calabria, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà M.A., di anni 37 da Reggio Calabria, già noto alle FF.OO., per il reato di spendita di monete falsificate senza concerto, poiché, a seguito di tempestiva attività d’indagine, è stato individuato come colui che il 10 marzo u.s. ha tentato con una banconota contraffatta da € 100,00 di effettuare una ricarica sulla propria carta  “postepay” presso una tabaccheria di questo centro e, una volta  scoperto dalla titolare dell’attività commerciale, si è dato alla fuga.