Reggio, si specula sui biglietti per il concerto di Marco Mengoni: attenzione al bagarinaggio [INFO UTILI]

Reggio: qualcuno sta applicando impropriamente un ulteriore addebito sul prezzo del biglietto già stabilito

Come per i Negramaro, anche per il concerto dimarco mengoni che si terrà al Pala Calafiore di Pentimele di Reggio Calabria il prossimo 30 novembre, esistono alcuni punti vendita autorizzati Ticket One calabresi e siciliani, che attuano un sovrapprezzo di € 2,00 sui biglietti emessi. Gli organizzatori ricordano a tutti gli utenti che questo ulteriore sovrapprezzo per ogni biglietto venduto risulta assolutamente illegale. La maggiorazione infatti, è vietata in quanto l’acquirente non può apprendere da noi un prezzo e poi trovarne altri nei punti vendita ufficiali. Pertanto, sempre gli organizzatori, invitano gli spettatori a non acquistare i biglietti qualora dovessero imbattersi in tale maggiorazione di prezzo. “QUESTO E’ “BAGARINAGGIO!” scrivono in una nota, in cui aggiungono le relative info utili.
E’ una cosa gravissima sapere che qualcuno faccia impropriamente un ulteriore addebito sul prezzo del biglietto già stabilito e una qualsiasi maggiorazione applicata nei punti vendita ufficiali non è assolutamente consentita. Tali maggiorazioni sono contemplate e devono essere applicate esclusivamente in caso di forniture di eventuali servizi accessori, vedi spedizioni o vendite online, giammai come ulteriore aumento del prezzo del biglietto nei punti vendita ufficiali, il cui aggio è incluso nel diritto di prevendita prestabilito (non superiore al 15% del biglietto). Quindi si tratta, a tutti gli effetti, di una truffa a noi organizzatori, al pubblico e alla Siae.
La Esse Concerti srl diffida quindi chiunque si assume la responsabilità di applicare tale maggiorazione. A partire dalle ore 12 di oggi,  inizierà la prevendita ufficiale dei biglietti per l’atteso live di Marco Mengoni“.