Reggio, migliaia per il nuovo negozio di Bentivoglio: “che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca?” [FOTO]

Reggio, grande festa della legalità sul Lungomare per l’inaugurazione del nuovo negozio di Tiberio Bentivoglio

inaugurazione nuovo negozio Bentivoglio 15 marzo 2016 lungomare reggio (9)L’imprenditore Tiberio Bentivoglio ha inaugurato oggi pomeriggio il suo nuovo negozio in un immobile assegnatogli dal Comune di Reggio Calabria, attingendo ai beni confiscati alle mafie. Una grande folla ha accompagnato l’inaugurazione, con migliaia di persone e il Lungomare chiuso al traffico. Molti ragazzi, tanta gente, numerose autorità istituzionali tra cui il Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria Federico Cafiero De Raho, il Questore di Reggio Calabria Raffaele Grassi, il Prefetto di Reggio Calabria, Claudio Sammartino, il sindaco, Giuseppe Falcomatà, l’Arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini e due testimonial di eccezione: Lapo Elkann e don Luigi Ciotti. Un parterre straordinario per il testimone di giustizia Bentivoglio, che ha ritrovato il sorriso inaugurando sul lungomare della città il suo nuovo negozio di articoli sanitari.

Reggio, Falcomatà a StrettoWeb: “giornata storica per la nostra città” [VIDEO]

inaugurazione nuovo negozio Bentivoglio 15 marzo 2016 lungomare reggio (1)L’attività commerciale è stata realizzata in un bene confiscato alle cosche della ‘ndrangheta. Bentivoglio, che dal 1992 è vittima di intimidazioni gravi ed è sotto scorta, e qualche settimana fa, precisamente il 29 febbraio, un incendio doloso ha distrutto il deposito della sua sanitaria Sant’Elia, un negozio per la vendita di articoli per la prima infanzia. Poco dopo la mezzanotte i due locali adibiti a deposito sono stati cosparsi di liquido infiammabile e incendiati. Dopo che le fiamme sono state domate c’è stato il sopralluogo degli agenti della polizia scientifica che hanno trovato i resti di una tanica di benzina.

Oggi accanto a lui, Don Luigi Ciotti, presidente nazionale di Libera e Lapo Elkann, imprenditore e rampollo della grande famiglia Agnelli, giunto fino a Reggio per testimoniare a Tiberio Bentivoglio la sua vicinanza.

inaugurazione nuovo negozio Bentivoglio 15 marzo 2016 lungomare reggio (4)Per don Luigi Ciotti questo di oggi è “frutto di un noi. E’ frutto di tanti cittadini che in questi anni non hanno abbandonato Tiberio. E’ frutto di ‘Reggio Libera Reggio’, un coordinamento di associazioni che non l’ha lasciato mai solo. E’ frutto dell’impegno del coraggio e della determinazione di tanta gente. Le fiamme non possono fermare quel bisogno di verità e di giustizia che e’ profondamente dentro ciascuno di noi. Siamo qui per dire che non abbiamo bisogno di cittadini ad intermittenza, ma di cittadini responsabili che chiedono il cambiamento alle Istituzioni, ma invitano a reagire e fare tutti la nostra parte“. Alla cerimonia c’erano anche i vertici delle forze dell’ordine ed il Presidente della Commissione regionale contro la ‘ndrangheta, Arturo Bova. “Le guerre si vincono – ha dichiarato Bovasuperando tante battaglie. E intanto ne abbiamo vinta una, ma la cosa piu’ importante l’ha detta Tiberio quando ha affermato che qualcosa sta cambiando. E lo ha detto all’indomani dell’ennesimo attentato. Oggi lasciateci godere questo momento, veramente bello“.

inaugurazione nuovo negozio Bentivoglio 15 marzo 2016 lungomare reggio (12)Bentivoglio è ”Un simbolo per una Reggio Calabria che non si rassegna alla schiavitù delle cosche“, commenta la deputata del Movimento 5 Stelle Federica Dieni.  ”Un pensiero a Enza e Tiberio Bentivoglio che ricominciano. Uniti con loro, la ndrangheta non vincerà mai! Non ci pieghiamo“, ha scritto su Twitter, il segretario del Pd Calabria, componente della Commissione Antimafia, Ernesto Magorno. E il deputato Pd Davide Mattiello, componente dell’Antimafia e coordinatore del comitato sui testimoni di giustizia, i collaboratori e le vittime di mafia è volato a a Reggio Calabria “per essere oggi con Tiberio Bentivoglio che inaugura il nuovo negozio. La proposta di legge per riformare il sistema di protezione per i testimoni, vittime di mafia – ha ricordato Mattiello - è pronta, dopo due anni di lavoro in Commissione Antimafia e in condivisione di tutti i gruppi politici. Non se ne può più di rimpiangere tutta la vita sprecata di questi cittadini onesti che si affidano allo Stato. Meglio sostenerli da vivi, che commemorarli da morti!”.

inaugurazione nuovo negozio Bentivoglio 15 marzo 2016 lungomare reggio (8)Bentivoglio si è commosso per la partecipazione della città e si è detto onorato da questo tipo di trattamento e dopo tanti giorni di tensione e difficoltà, era visibilmente felice di avercela fatta rispettando i tempi previsti prima dell’attentato per l’inaugurazione del nuovo locale.

Grande dispiegamento di forze armate con Carabinieri, Polizia, Esercito per garantire sicurezza nell’area dell’inaugurazione, nonostante non ci si aspettasse una presenza così massiccia con migliaia di persone, probabilmente oltre 3.000, ad aver voluto abbracciare Bentivoglio per l’inaugurazione.

Tutte le foto della manifestazione: