Reggio: il Comune partecipa alla quarta edizione di RAEE@scuola

Baz campagnaIl Comune di Reggio Calabria, insieme ad altri 50 comuni italiani, parteciperà quest’anno alla quarta edizione di RAEE@scuola, un progetto nazionale di comunicazione ed educazione ambientale volto a insegnare agli studenti delle scuole primarie (classi IV e V) e secondarie di 1° gradocome gestire e smaltire correttamente i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). I ragazzi saranno protagonisti di un programma che unirà alle attività di informazione sui RAEE anche una vera e propria attività di raccolta delle piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche (PAED) nelle scuole, realizzata con il supporto operativo della AVR Spa. L’iniziativa, promossa dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI), dal Centro di Coordinamento Raee (CdC RAEE) e a cura di Ancitel Energia e Ambiente avrà una durata di tre settimane.

L’avvio della campagna di sensibilizzazione, patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dal Comune di Reggio Calabria, sarà annunciato ufficialmente in una conferenza stampa che si terrà domani, 17 marzo 2016, alle ore 15.30, presso la scuola media “Alvaro-Gebbione”, via Botteghelle, 29 di Reggio Calabria.

All’evento interverranno il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, l’assessore all’Ambiente Antonino Zimbalatti, l’assessore alla Pubblica Istruzione Patrizia Nardi, il responsabile AVR Rossana Melito, il Consigliere Nazionale ANCI e Project Manager progetto RAEE@scuola Viviana Solari e il Dirigente Settore Istruzione Marcello Cammera.