Reggio: furto in noto negozio del Corso Garibaldi, marito e moglie deferiti

Responsabili del furto di un tablet samsung, commesso all’interno di un noto esercizio commerciale sito al Corso Garibaldi

carabinieri_autoIeri, mercoledì 2 marzo 2016, a Reggio Calabria, i Carabinieri a conclusione di un’attività d’indagine, hanno deferito in stato di libertà, i coniugi S.A., di anni 45 già noto alle FF.OO., e P.S., di anni 43, entrambi da Reggio Calabria, per il reato di furto aggravato in concorso. Prefati sono ritenuti responsabili del furto di un tablet samsung, commesso all’interno di un noto esercizio commerciale sito al Corso Garibaldi in data 29 febbraio u.s., poi rinvenuto dai militari operanti a seguito di una perquisizione domiciliare presso la loro abitazione.