Reggio: ecco FOTO e VIDEO dei 7 quintali e mezzo di “bianchetto” sequestrato

ImmagineNell’ambito dell’operazione “Asso di Spade” disposta dal Centro Controllo Area Pesca della Direzione Marittima regionale, sono stati sequestrati, della Guardia Costiera di Reggio Calabria e di Villa San Giovannicirca 7 quintali e mezzo di “bianchetto”.

Nel corso dell’attività, protrattasi per tutto il pomeriggio di ieri 22 marzo sino alla tarda serata,  i militari della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria e dell’Ufficio Locale Marittimo di Villa San Giovanni hanno intercettato un mezzo frigo che in un primo momento faceva perdere le sue tracce ma successivamente, grazie alla capillare distribuzione del personale sul territorio, veniva fermato in località Santa Trada del Comune di Villa San Giovanni.  All’interno della cella frigo del mezzo,condotto da A.T. (classe 1970) di Bagnara Calabra, sono state rinvenute ben 148 cassette in polistirolo contenenti novellame di sarda, molto probabilmente destinato al mercato locale e/o siciliano. L’autista, è stato identificato e deferito in stato di libertà alla Autorità Giudiziaria di Reggio Calabria, mentre l’intero prodotto ittico per un totale di 740 kg è stato posto sotto sequestro penale. Trattasi di un ennesimo ingente quantitativo di novellame sequestrato, che avrebbe potuto fruttare nel florido mercato oltre 15.000 Euro.