Reggio, domani la presentazione del progetto la danza “libera”

Riabilitazione_Danza_TerapiaIl Centro Studio Danza diretto da Gabriella Cutrupi  nell’ambito delle iniziative che vedono impegnata la storica associazione in eventi a promozione del territorio e delle fasce deboli della cittadinanza inaugurerà domani 13 marzo 2016 il progetto denominato LA DANZA “LIBERA” . Tale progetto si avvale della collaborazione  gratuita dell’équipe didattica del CENTRO STUDIO DANZA per la realizzazione di una coreografia sul brano “Cento passi” dei City Ramblers per un evento teso a sensibilizzare l’opinione pubblica e la cittadinanza reggina  sulle problematiche legate alla vita  di chi denuncia estorsioni e ricatti e nello specifico l’imprenditore reggino Tiberio Bentivoglio, vittima di innumerevoli attentati (non ultimo l’incendio che ha distrutto completamente il suo negozio), diventato ormai l’icona della lotta all’estorsione ed al pizzo. L’iniziativa sarà presentata da Domenico Nasone della segreteria nazionale di LIBERA all’interno di una giornata di studi coreutici organizzata presso i locali dell’associazione in via sbarre centrali 536 domenica 13 marzo alle ore 10. La coreografia sarà messa a disposizione delle associazioni che si occupano di coreutica e che intendono sostenere il progetto. Il Centro Studio Danza nella persone dei maestri dell’équipe didattica si offre di insegnare la coreografia ai rappresentanti delle varie associazioni mettendo a disposizione gratuita anche i locali della propria sede sita in Via Sbarre Centrali 536 secondo un calendario che sarà ufficializzato in seguito. Nella speranza di espandere sempre più l’idea di legalità, inoltre, si propone di mettere a disposizione degli istituti di istruzione cittadini di ogni ordine e grado, che verranno individuati da uno staff selezionato dal direttivo di Libera, altre coreografie da proporre agli studenti .

EQUIPE DIDATTICA DEL CENTRO STUDIO DANZA IMPEGNATA IN QUESTO PROGETTO:

GABRIELLA CUTRUPI, CHIARA POLITO, SILVIA CAPRI’, MARCELLA IACOPINO, LIDIA TRIOLO, VALERIA MARRARA, GIOVANNI BATTISTA GANGEMI, SERGIO FRANGIPANE, FRANCESCO LABARBERA