Reggio, Arruzzolo: “non pregiudicare il percorso della costruzione dell’ospedale della Piana di Gioia Tauro”

GIOIAOSPEDALEFOTO“Le questioni giudiziarie che hanno interessato la ‘Tecnis’, società appaltatrice del nuovo ospedale della Piana di Gioia Tauro,  non possono e non devono pregiudicare e tanto meno fermare la realizzazione dell’opera. Al tal fine, per fare chiarezza sullo stato dell’arte e fare in modo che si superi la fase di stallo, invitando la politica alle sue responsabilità, presenterò una mozione in Consiglio regionale”. E’ quanto afferma il capogruppo del Nuovo Centro Destra alla Regione Giovanni Arruzzolo che continua: “Emergono due profili di grande interesse strettamente collegati: da una parte, il rispetto degli impegni presi quale risposta alle esigenze di un’intera collettività esige che si chiuda il cerchio intorno alla realizzazione dell’opera e vengano completati gli ultimi passaggi; dall’altra, questione centrale, la dignità del cittadino da salvaguardare attraverso un servizio sanitario che risponda al bisogno di tutela e di cura della salute e che preveda prestazioni qualificate. L’obiettivo, in questo caso, è che finalmente si riconsegni ai cittadini quella fiducia verso un sistema che, negli ultimi anni, è mancata e che diventa ‘conditio sine qua non’ per frenare il fenomeno della mobilità passiva che tanto incide sul bilancio regionale”.