Reggio: arrestato un 50enne che bruciava rifiuti [NOME]

Giorno 4 marzo 2016, in Motta San Giovanni (RC) – frazione Lazzaro, i Carabinieri hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, M.F., di anni 50 da Reggio Calabria, sorpreso mentre procedeva alla distruzione a mezzo incendio di una significativa quantità di rifiuti accantonati, perlopiù costituiti da materiale plastico e da imballaggio. Il predetto, su disposizione dell’A.G., è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.