Reggio, altro che “petaloso”: ecco le “acca” in un esercizio elementare

IMG-20160308-WA0000Ha riscosso un grandissimo successo mediatico il nuovo termine di “petaloso” coniato da un bambino.

Da  allora si è riscontrata la fioritura di tantissimi altri neologismi.

Al riguardo una maestra elementare che insegna in una scuola della periferia di Reggio ci ha inviato la foto del quaderno di un bambino che, a modo suo, ha eseguito l’esercizio assegnatogli.  Quasi certamente  il “pensierino” non  sarà segnalato all’Accademia della crusca, anche perché, se nessun reggino fa parte di quella Accademia, difficilmente potrebbe essere minimamente compreso.

Noi lo proponiamo allora ai lettori di StrettoWeb.

IMG-20160308-WA0000