Reggio: al Teatro Cilea #sfidAutismo, la Giornata Mondiale della Consapevolezza

sfidAutismo locandina RCSi terrà domani giovedì 31 marzo, a partire dalle ore 10.30 presso il Salone dei Lampadari a Palazzo San Giorgio in Reggio Calabria si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento #sfidAutismo, iniziativa di sensibilizzazione all’interno della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo in programma nella Città dello Stretto, il prossimo 2 aprile a partire dalle ore 18.00 presso il Teatro Comunale “Francesco Cilea”.

L’evento, su scala provinciale, è organizzato e promosso dalla Fondazione Marino, Distretto Rotary International 2100 Progetto Autismo, Rotary Club Reggio Calabria Est in partenariato con l’Amministrazione Comunale di Reggio Calabria e con il patrocinio del CONI Calabria, dell’Ente Parco dell’Aspromonte e del Centro Sportivo Italiano – Comitato provinciale reggino.

Alla conferenza di presentazione, moderata dal giornalista Stefano Perri, farà gli onori di casa il Vicesindaco della Città di Reggio Calabria, Saverio Anghelone. Porteranno il loro saluto anche i promotori dell’iniziativa quali Alfredo Focà, Governatore Emerito del Rotary International e Luciano Lucania, Governatore incoming 2016/2017; Gina Scordo, portavoce del Progetto “Oltre lo Sguardo. Autismo”, Rotary International Distretto 2100; Antonello Dattola, Presidente del Rotary Club Reggio Calabria Est e la rappresentante della Fondazione Marino per l’autismo onlus, Alessia Logorelli. Saranno presenti anche i soggetti patrocinanti, come il presidente regionale del CONI, Maurizio Condipodero; il presidente dell’Ente Parco dell’Aspromonte, Giuseppe Bombino; il presidente del CSI Reggio Calabria, Paolo Cicciù e il presentatore della serata benefica, l’attore reggino Giacomo Battaglia.

La Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo è supportata dall’ANCI, Associazione Nazionale Comuni Italiani, nonché dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. È già in atto una raccolta fondi, attraverso il numero verde 45507, grazie alla quale la FIA – Fondazione Italiana Autismo potrà sostenere sei progetti rivolti all’istruzione, alla formazione degli operatori della scuola, della sanità e dei servizi sociali ed alla ricerca, sia nel campo biomedico che in quello pedagogico, tramite i quali dare supporto alle necessità delle famiglie diffuse su tutto il territorio nazionale.