Reggio: 75 Fiat 500 hanno partecipato alla III edizione della manifestazione “Donne, rose e mimose in …500″

Una Fiat 500 in rosaBen settantacinque “vecchie” Fiat 500 hanno preso parte alla terza edizione della manifestazione “Donne, rose e mimose in …500”.

Per il terzo anno consecutivo, il professore Enzo Polimeni, fiduciario dell’Associazione “Fiat 500 Club Italia” coordinamento di Reggio Calabria, ha messo in piedi una manifestazione perfettamente  riuscita. Grazie alla sua dinamicità ed al suo perfezionismo, con il patrocinio della Provincia, del Comune di Reggio Calabria, della Regione e dell’Automobile Club Reggio Calabria, il buon Enzo Polimeni ha colto nuovamente nel segno facendo sfilare ben settantacinque Fiat 500 sulle strade della città.

“Per motivi logistici –ha affermato il responsabile del Fiat 500 Club Italia Coordinamento di Reggio Calabria, Enzo Polimeni-  non dovevamo andare oltre le trenta vetture ma poi siamo arrivati a settantacinque auto che hanno preso parte attivamente alla sfilata. Un grosso sforzo organizzativo che, comunque, ha dato i frutti sperati. Di certo, non potevamo rimandare a casa tutti i cinquecentisti che si erano presentati all’evento in una giornata lavorativa. Anche per questa edizione abbiamo riscosso un grande successo come già avvenuto in occasione delle prime due uscite negli anni precedenti. Tanti i partecipanti con parecchie macchine arrivate anche dalla vicina Sicilia e da tutta la Calabria. Anche quest’anno abbiamo condiviso il progetto con il patrocinio dell’Automobile Club Reggio Calabria, della Regione, del Comune e della Provincia reggina. Una manifestazione di livello nazionale. Oltre alla tappa nel giorno della Festa della donna abbiamo in programma altri appuntamenti nella provincia di Reggio Calabria nel corso di questa stagione. Colgo l’occasione per ringraziare l’assessore provinciale Edoardo Lamberti Castronuovo, Nicola Paris ed il presidente dell’Automobile Club Reggio Calabra, Santo Alfonso Martorano, che hanno presenziato alla cerimonia di chiusura dell’evento nel giorno della festa della donna”.

La manifestazione dei cinquecentisti dedicata alle donne ha sfilato lungo le vie cittadine partendo dal Piazzale Botteghelle e proseguendo per il Viale Messina, il Viale Calabria in direzione Corso Garibaldi, discesa Foti, Via Marina, Santa Caterina e ritorno dalla Via Marina Bassa, Via Mercalli, Stadio, Viale Aldo Moro. Chiusura al Bar Olimpia con sosta per aperitivo e torta.