Quattordicenne morta a Messina: aperta un’inchiesta sull’incidente

La città piange l’ennesima vittima della strada: la giovane Rebecca stroncata a Mili

rebecca lazzariniE’ Rebecca Lazzarini l’adolescente di appena 14 anni falciata ieri, a Mili Marina, nella tarda serata da una Bmw. La studentessa già al momento dell’impatto versava in condizioni critiche e a nulla sono serviti i ripetuti tentativi di rianimazione per procrastinare l’inevitabile: la ragazza si è spenta perché il cuore non ha retto, morendo innanzi al padre e al conducente della vettura che l’aveva centrata. Quest’ultimo, 32enne di Messina, è stato sottoposto al controllo del tasso alcolemico da parte degli agenti delle forze dell’ordine giunti in loco e sarebbe risultato positivo al test. Sul sinistro è già stata aperta un’inchiesta da parte della magistratura e  verosimilmente i rilievi dell’infortunistica spianeranno la strada ad un’indagine per omicidio colposo.

[foto tratta dai social network]