Palmi (Rc), il 9 aprile l’inaugurazione del Belvedere Motta

beldevedere mottaIl Belvedere di Località Motta sarà inaugurato il prossimo 9 aprile. Il sito, integralmente riqualificato e bonificato grazie ai fondi stanziati dalla Provincia di Reggio Calabria, Settore Difesa del Suolo e Salvaguardia della Costa, sarà intitolato al Magistrato Antonino Scopelliti. A seguito di interventi franosi, su input del Vicesindaco e Vicepresidente del Consiglio Provinciale Giuseppe Saletta, si era reso necessario un intervento che si è concretizzato in una serie di opere, compatibili con l’ambiente e con il paesaggio circostante, per rendere la zona fruibile in sicurezza. In particolare, è stato realizzato un importante intervento di sistemazione del cordonale stradale con particolare attenzione alla messa in sicurezza e alla regimentazione delle acque meteoriche che altrimenti tracimerebbero giù dal costone, rendendo ancora più precaria la situazione esistente. Altri interventi hanno mirato a rendere più gradevole l’area del Belvedere, a contribuire al miglioramento dell’ambiente urbano, senza interventi invasivi e senza intaccare quella che è la bellezza naturale del luogo ma accentuandone i caratteri. A tal fine sono state inserite sedute di design, ovvero elementi realizzati tramite lo stampaggio di un composto di resina poliestere e quarzo naturale (granito) di prima scelta, di colorazione bianca in contrasto con la pavimentazione in ardesia. Infine, pochi giorni prima dell’inaugurazione, verrà installato un binocolo – donato dalla Corporazione dei Marinai della Varia di Palmi – per far meglio godere la vista su uno dei panorami più suggestivi d’Italia. “Il Belvedere di Località Motta – ha dichiarato Giuseppe Saletta – rappresenta da sempre un luogo dell’anima e la sua riqualificazione, voluta fortemente dal Presidente della Provincia Giuseppe Raffa e dal suo Vice Giovanni Verduci, ci consente di rilanciare un punto panoramico unico nel suo genere. Il 9 aprile dovrà essere la festa di un popolo che abbraccia con rinnovato orgoglio un sito altamente simbolico per la storia e per l’avvenire di una Palmi che guarda oltre l’orizzonte”. Il Consigliere Comunale Antonio Papalia ha, invece, posto l’attenzione sull’intitolazione del Belvedere ad Antonino Scopelliti, “un esempio di eroismo silenzioso, giustizia e virtuosa testimonianza, utili ad incidere sulle coscienze del popolo, nella continua e persistente lotta ad ogni forma di malaffare. È per questo che nel giorno dell’inaugurazione, sarà ancora più bello vedere riuniti i rappresentanti di tutte le Istituzioni dello Stato, il mondo associativo ed i cittadini di Palmi”.