Nutrita presenza di giovani ieri a Chorio di San Lorenzo per l’iniziativa denominata “cantieri di impresa”

ChorioPiena riuscita dell’iniziativa cantieri di impresa ieri all’auditorium di Chorio di sl. L’iniziativa è stata organizzata dal vicesindaco Sergio Gualtieri. “Ho voluto e cercato fortemente questo incontro- commenta il vicesindaco- perché credo ,spero , e lotto per un rilancio dell’ economia del nostro comune. Ho chiesto che per questo incontro ci si soffermasse sulle nostre economie e quindi rurale e turistica ,cercando di richiamare i turisti per visitare le nostre spiagge di Marina di San Lorenzo ,oppure captando il turismo religioso e sfruttando la figura del santo Gaetano catanoso, o cercando di esaltare le nostre peculiarità locali, dalla trasformazione e lavorazione dei formaggi e salumi, alla produzione del conosciuto e richiesto in tutto il mondo bergamotto, al vino ,all’olio, ai funghi, ce ne sarebbero di cose da esaltare e far conoscere, trasformando il tutto in occupazione. Penso che noi giovani dovremmo lamentarci di meno e provare a rimboccarci le maniche tramite un idea, una iniziativa ….siamo noi il futuro!  I fondi strutturali o comunitari -prosegue- a mio parere, posso servire da trampolino di lancio, possono essere l’occasione buona, se solo riuscissimo a captarli con l’idea giusta. Ringrazio il sindaco Bernardo Russo, sempre entusiasta di queste iniziative che sostiene e invoglia a portare avanti,e’ una persona speciale il sindaco sempre pronto a dare fiducia a noi giovani e ne prendiamo atto ringraziandolo. Ringrazio gli ospiti che hanno preso la parola; il dottore agronomo Pietro Borrello , che ha evidenziato le potenzialità del nuovo Programma di sviluppo rurale (psr 2014/2020) approfondendo gli aspetti delle misure dedicate ai giovani e al loro insediamento in agricoltura . L’architetto Salvatore Nucera componente psa ;il consigliere di roccaforte del greco Rocco Palamara, il Presidente del consiglio di sl Carmelina Battaglia, il consigliere di sl Pietro Romeo, la dottoressa Michela De grassi, e il nostro ospite di eccellenza Salvatore Modafferi che illustrando come andare a reperire questi fondi , si è anche proposto di seguire passo dopo passo qualche idea, progetto , iniziativa che vogliamo portare avanti,e quindi prendersi l’onere di guidare la mostruosa macchina burocratica. Voglio ringraziarlo di cuore per la sua esaustiva illustrazione del nuovo piano strutturale 2014 /2020 con l’auspicio che lavoreremo insieme per un rilancio di questa terra colgo l’occasione di ringraziarlo a nome di tutta la comunità laurentina”, conclude.