Messina, una bici per gli studenti: Atreju ci prova

L’università ha il dovere di promuovere modelli di mobilità eco-sostenibili: da qui l’idea del bike sharing

bike sharingBike sharing all’Università: è questa la proposta che l’associazione studentesca Atreju ha inoltrato al Magnifico Rettore, Pietro Navarra, affinché vengano poste le basi per la creazione del servizio nell’Ateneo peloritano. L’idea è di emulare gli altri esempi italiani che hanno già sperimentato questa possibilità. “Riteniamo  che l’Amministrazione Universitaria debba farsi promotore di un modello di mobilità eco-sostenibile, moderno ed efficiente mediante la creazione del servizio di bike sharing, un servizio che costituirebbe una valida alternativa soprattutto per gli studenti che devono recarsi presso i Poli decentrati” fa presente il senatore accademico Ciccio Torre.

 [foto tratta dai social network]