Messina, si è spento Mino Licordari: stroncato da un infarto a 73 anni

Lo storico volto del piccolo schermo cittadino lascia un vuoto nel mondo dell’informazione sportiva. C’è già chi avanza la proposta di dedicare alla sua memoria la sala stampa del “nuovo” stadio Franco Scoglio

mino licordariMino Licordari, storico volto del piccolo schermo messinese, punto di contatto fra mondo dell’informazione e calcio cittadino, si è spento ieri, all’età di 73 anni. A risultargli fatale è stato un infarto fulminante, contro cui il personale medico e sanitario non ha potuto far niente. Legato a RTP, prima rete privata cittadina, pioniere dello sport in tv e maestro di tanti giovani giornalisti, era conosciuto e apprezzato per la sua schiettezza. Fedele alla Madonnina e alle tradizioni locali, ogni anno assisteva alla Vara con rinnovato spirito di partecipazione, organizzandone le dirette con metodicità ed esperienza. Ai familiari tutti giungano le condoglianze della redazione di Strettoweb.