Messina, pioggia di multe per gli autotrasportatori: boicottano il porto di Tremestieri

Ferlisi ventila la decadenza della concessione demaniale della Rada nei confronti di Franza: gli armatori non collaborano con le autorità

tir messinaSeicentonove verbali in quindici giorni: il corpo della Polizia Municipale sta usando la mano pesante nei confronti degli autotrasportatori che, in barba alle ordinanze sindacali, preferiscono sbarcare sulla rada San Francesco anziché al porto di Tremestieri. Ciascun verbale ammonta a 85 euro. Ferlisi già la settimana scorsa aveva notato lo scarso clima collaborativo da parte degli armatori: adesso ha nuovamente invitato Autorità Portuale e Capitaneria a valutare un’eventuale decadenza della concessione demaniale, qualora fosse reiteratato l’atteggiamento ostativo.