Messina, no alle multe: gli autotrasportatori ricorrono in giudizio

I verbali emessi dalla Polizia Municipale di Messina sarebbero viziati dall’assenza di segnaletica al momento dell’imbarco

tir messinaGli autotrasportatori multati per aver utilizzato lo scalo della Rada San Francesco a dispetto della fruibilità di Tremestieri sono pronti a ricorrere in giudizio contro i verbali emessi dalla Polizia Municipale di Messina. L’organizzazione di riferimento, l’Aias, ha infatti contestato i provvedimenti evidenziando come non fossero state date informazioni a riguardo al momento dell’imbarco. In assenza di segnaletica, a detta dei camionisti le sanzioni costituiscono un abuso.