Messina, lo scirocco porta nuova sabbia a Tremestieri

La fruibilità dello scalo minacciata dalle folate di vento: possibile un vertice istituzionale in settimana

tremestieri fondoNon si riesce a uscirne: era da poche ore terminato il dragaggio al porto di Tremestieri quando una nuova sciroccata ha spostato la sabbia nello spazio antistante lo scalo, minacciandone, ancora una volta, la fruibilità. Il carico ridotto non dovrebbe paralizzare l’attracco nella zona sud, ma verosimilmente si renderà necessario un altro vertice in Prefettura, con l’assessore responsabile, Maurizio Croce, e i vertici dell’Autorità Portuale. L’incontro servirà per fare il punto della situazione sul progetto di rifacimento dell’infrastruttura, arenatosi dietro la ricerca dei finanziamenti, e sulla possibilità di ovviare frattanto le autorizzazioni burocratiche per gli interventi di rimozione delle sabbia, ree di produrre immobilità.