Messina, Libera ultimo atto: Trotta lascia e va in pensione

Il Prefetto spiegherà oggi le ragioni del suo commiato: lascia l’incarico dopo 3 anni e mezzo di servizio

stefano trottaUn fulmine a ciel sereno: il prefetto Stefano Trotta, dopo quarant’anni di servizio, ha annunciato ieri il suo pensionamento imminente. Un congedo inaspettato che verrà spiegato oggi alla città. L’annuncio è arrivato a margine degli sforzi compiuti dal Palazzo del Governo per la felice realizzazione della manifestazione nazionale organizzata da Libera in riva allo Stretto, un evento che il funzionario cosentino ha voluto organizzare da dietro le quinte, prima di lasciare il testimone al suo successore. Dopo tre anni e cinque mesi di servizio in città, dopo i ripetuti scontri con l’Amministrazione Accorinti, Trotta – dunque – esce di scena.