Messina, il Sant’Orsola come un pub: aprivano il cancello e bevevano allegramente

La scoperta è stata fatta dagli uomini del Nucleo Decoro della Polizia Municipale: i protagonisti giocavano nel mercato a “Patruni e sutta”

birra patruni e suttaDieci bottiglie di birra e una partita di “patruni e sutta” in corso: gli agenti della Polizia Municipale, in visita al mercato Sant’Orsola, si sono trovati innanzi uno spettacolo suggestivo durante un’ispezione nei locali teoricamente chiusi. I protagonisti della vicenda avevano la chiave del cancello d’accesso alla struttura e, dai primi riscontri, sembra fossero degli habitué del gioco nel plesso. Adesso bisognerà chiarire 1) come essi siano entrati in possesso della suddetta chiave e 2) per quanto tempo si sia protratto quest’uso spensierato della location.

[foto tratta dai social-network]