Messina, il Museo regionale festeggia le donne

Il Museo Regionale di Viale della Libertà, che sarà pertanto fruibile dalle 9 alle 18,30 in orario continuato, per celebrare la “Giornata della donna” ha organizzato, eccezionalmente, una esposizione di gioie e monili selezionati nell’ambito delle collezioni della struttura, risalenti ai secoli XVII/XIX

8 marzo - invitoIl prossimo martedì 8 marzo l’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e della Identità siciliana ha disposto l’ingresso gratuito per le donne nei siti culturali di pertinenza. Il Museo Regionale di Viale della Libertà, che sarà pertanto fruibile dalle 9 alle 18,30 in orario continuato, per celebrare la “Giornata della donna” ha organizzato, eccezionalmente, una esposizione di gioie e monili selezionati nell’ambito delle collezioni della struttura, risalenti ai secoli XVII/XIX. La preziosa mostra, allestita nella sala 8 della ex Filanda e visitabile soltanto l’8 marzo prossimo, intende offrire una straordinaria scelta di manufatti di varia tipologia che documentano l’altissima qualità della tecnica incisoria che contraddistingueva l’oreficeria messinese, aggiornata sui più eleganti modelli spagnoli e francesi e sui più raffinati procedimenti di incastonatura delle pietre preziose. I monili fino ad oggi mai esposti al pubblico risultano afferiti al patrimonio museale dopo il Sisma e provenienti dai corredi di ex voto di importanti chiese distrutte o dalle collezioni del Museo Civico peloritano e si apparentano alla raccolta pertinente alla Manta d’oro attualmente esposta presso il Tesoro del Duomo di Messina.