Messina, i Giovani Democratici contro il dissesto idrogeologico: serve uno sforzo congiunto

Il movimento giovanile del Pd sollecita le autorità pubbliche dopo la frana a Gioiosa Marea: “rischiamo di vederci cadere i costoni sopra”

franaL’ennesima frana nel territorio gioiosano ha spinto i Giovani Democratici di Messina a intervenire sul rischio del dissesto idrogeologico avvertito in tutta la provincia. Nell’esprimere solidarietà alle famiglie isolate, i ragazzi del movimento dem hanno additato il pedaggio continuo pagato dai residenti alle frane, agli smottamenti, alle alluvioni. “Questo necessariamente ci spinge a riflettere su come interventi di messa in sicurezza del territorio siano improcrastinabili non solo per garantire, come in questo caso, la viabilità tra comunità del nostro territorio – parliamo di una strada che rappresenta un’arteria principale – ma anche per garantire il sereno svolgimento della vita nelle nostre comunità. Come è possibile – conclude la nota diffusa dal coordinamento locale –  stare tranquilli se in uno spostamento quotidiano per andare a lavoro o accompagnare i figli a scuola si rischia, percorrendo una strada statale, di vedersi cadere un costone sopra?”.